• Oltre la realtà

    nestore verre oltre me non esisto

    TESTO E MUSICA DI NESTORE VERRE

    Ecco qua, io sono tornato
    e dico basta ormai, a questa farsa
    perché io no, una comparsa mai

    Tutto qua, è il vostro inganno
    ma cosa ci dà, un altro inferno
    che a noi lo sai, non ci spaventa ormai

    Perché si sa, di questi giorni
    ne son trascorsi, noi siamo i sogni
    di chi senza rimorsi continua a credere

    E tu chi sei, che non ti perdi nel mondo mai
    Qui si vive e si sogna senza proteggersi
    Perché si brucia di più, quando si è liberi
    Guardare dentro negli occhi, coi loro occhi
    con gli occhi di chi non ha
    Oltre la realtà

    Che società
    si ma un trucco discreto
    dei nostri sorrisi, ci porta in segreto
    in alto fin lassù, in culo a questo mondo

    Lo so anch’ io, che ho toccato il mio fondo
    ma indifferente, è come esser niente
    allora sai che c'è, io parlo a chi ci sente

    Hai mai provato a scendere dal tuo trono
    e a guardare in faccia, a chi sa il perdono
    ma che piaccia o non piaccia
    adesso io sono

    E tu chi sei, che non ti perdi nel mondo mai
    Qui si vive e si sogna senza proteggersi
    Perché si brucia di più, quando si è liberi
    Guardare dentro negli occhi, coi loro occhi
    con gli occhi di chi non sa
    Oltre la realtà