• Su di te

    nestore verre su di te (edizione gold)

    TESTO E MUSICA DI NESTORE VERRE

    Sei quella che spesso mi sorride o no
    Sei quella che mi fa dimenticare un po’
    Tutto e per un tratto io potrei ricominciare
    Che cosa, se mi accorgo, che qui c'è troppo da rifare
    Come fai adesso
    Se parlo con te ci credo spesso
    Tu, quaggiù, scendi e mi sorprendi a un passo
    Dal mondo, in questo mondo, allora non è tutto falso

    Perché ci credo, per paura o per davvero?!?
    Perché creare per cercare di emozionare
    e di capire che nessuno qui poi rimane ad ascoltare
    Ed io come mai senza volere continuo ad amare
    Su di te … su di te … su di te

    Sei quella che mi capisce ora lo so
    Quando gli altri sembrano giudicarmi strano un po'
    Come fai adesso
    Se mi guardo intorno mi sento perso
    É tutto così perfetto
    Che anche la guerra è al posto giusto
    Ecco che abbiamo fatto
    E a volte vivo di nascosto

    Perché ci credo, per paura o per davvero?!?
    Perché creare per cercare di emozionare
    E di capire che nessuno qui poi rimane ad ascoltare
    Ed io come mai senza volere continuo ad amare
    Su di te … su di te … su di te

    Lo sai non c'è bisogno di capire, non c'è bisogno di inventare
    Non c'è bisogno di andare, lasciarsi attraversare
    Lo sai che non è tutto vero o falso
    Che a volte un fiume è un mare perso
    Per ritrovare se stesso il suo confine è universo
    E ancora un po' più in la
    Perché ci credo, per paura o per davvero?!?
    Perché creare per cercare di emozionare
    E di capire che nessuno qui poi rimane ad ascoltare
    Ed io come mai senza volere continuo ad amare
    Su di te … su di te … su di te